Arpa: amianto pericoloso in via Pianezza – La Stampa

Arpa: amianto pericoloso in via Pianezza – La Stampa

Ogni volta che si affaccia dal balcone o annaffia il suo piccolo orto, il signor Giuseppe si trova davanti una distesa d’amianto. Finora non c’era la certezza sulla pericolosità delle lastre che ricoprono il capannone dismesso in via Calabria 15, uno dei punti più degradati del quartiere. Sono però arrivati i dati delle analisi dell’Arpa, che parlano di un cattivo stato di conservazione delle lastre e di una conseguente necessità di bonifica.

«Siamo molto preoccupati – dice il signor Giuseppe – speriamo che intervengano presto». Su questo punto la palla passa al Comune. L’edificio non è l’unico ad essere finito sotto la lente dell’Arpa e dell’assessorato all’Ambiente. Nei mesi scorsi la Circoscrizione 4, il comitato dei residenti Paracchi e il consigliere comunale Tronzano avevano sollevato il problema dell’amianto sui tetti di diversi edifici intorno a via Pianezza. E proprio ieri è scaduta la proroga concessa al condominio di via Balangero 22 e 24 dell’ordinanza comunale che chiede lavori urgenti di messa in sicurezza. Per quest’ultimo edificio è stato aperto anche un procedimento penale, con l’intervento dello Spresal: gli operai al lavoro sul tetto quest’estate non avrebbero preso alcuna precauzione contro l’amianto.

Nel caso del tetto dell’ex fabbrica di via Pessinetto 36, secondo l’Arpa lo stato di conservazione non desterebbe particolare preoccupazione, mentre in via Balangero 17 la proprietà, l’associazione Alpini, s’è impegnata a indicare al Comune tempi certi per la bonifica. (F. Assandri)

11.01.13_Stampa_Amianto

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*