FI: TRONZANO, documento a Berlusconi per rilancio partito – Ansa

FI: TRONZANO, documento a Berlusconi per rilancio partito – Ansa
‘Serve rivoluzione morale e premiare meritocrazia’
Una “profonda rivoluzione morale e di entusiasmo“, “premiare il merito“, una “fase costituente” e scelta di dirigenti e rappresentanti “anche attraverso la selezione congressuale ed elettorale“. Sono alcuni dei 10 punti del ‘documento per il rilancio di Forza Italia e del centrodestra torinese‘ che Andrea TRONZANO, ex capogruppo azzurro in consiglio comunale e ora non più in Sala Rossa nonostante sia stato il più votato del partito, invierà a Silvio Berlusconi. TRONZANO propone anche un “rinnovamento” della classe dirigente locale “senza delegittimare o escludere le persone che ci hanno guidato in questi 20 anni” ma alle quali si chiede di “fare un passo di lato” e di “aiutare una nuova generazione a dettare la linea per i prossimi fondamentali appuntamenti“. Oggi TRONZANO in una sala congressuale torinese ha riunito i suoi elettori e una parte del partito. “Non sono qui per mio interesse e non voglio fare un nuovo partito, perché a differenza di altri ho il senso dei miei limiti – ha detto – ma bisogna che chi ha portato FI a poco più del 4% la smetta di farci la morale. Voglio essere uno degli elementi per il rilancio di FI e del centrodestra anche per rispetto a chi mi ha dato fiducia“. Al candidato sindaco, ora consigliere Osvaldo Napoli manda a dire “perché non capisci che potresti essere uno dei padri nobili del partito che ha avuto la capacità di dire basta al momento giusto aiutando la formazione di una nuova classe dirigente?“.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*