Spaccio all’ex Moi, il sindaco Fassino se ne lava le mani – Il Giornale del Piemonte

Spaccio all’ex Moi, il sindaco Fassino se ne lava le mani – Il Giornale del Piemonte

Un video girato dal consigliere della Lega documenta la presenza di pusher tra i profughi

Rifugiati sì, ma anche spacciatori e clandestini. Il sospetto che all’ex Moi non ci fossero solo persone bisognose di aiuto, ma anche personaggi dal passato e dal presente dubbio in molti l’avevano avanzato da tempo. Da più parti era stato denunciato il fatto che ormai l’ex Villaggio Olimpico si fosse trasformato in una zona franca. Non erano mancate anche segnalazioni a proposito di risse e perfino di una sorta di racket degli alloggi. Adesso l’ultimo allarme riguardalo spaccio di droga, testimoniato da un video girato dal consigliere comunale della Lega Nord, che è rimbalzato sui social network scatenando non poche polemiche. L’argomento è finito anche in Sala Rossa (…) Insomma, Palazzo civico se ne lava le mani. Al massimo, ha precisato Tedesco, verrà fatta «una segnalazione al tavolo per l’ ordine pubblico e la sicurezza». Parole che hanno fatto infuriare il centrodestra. (…)

Ora «a chiedere la risoluzione del problema delle palazzine ex Moi non è l’opposizione, bensì il territorio e i cittadini», ha sottolineato il capogruppo di Fi, Andrea Tronzano. (…)

[E. Basile]

25.11.14_GiornalePiemonte_Ex Moi

0 Commenti

Lascia una risposta