Tav, Chiamparino lancia l’ultimatum «Pronti al referendum
o alla piazza» – CronacaQui

Tav, Chiamparino lancia l’ultimatum «Pronti al referendum
o alla piazza» – CronacaQui

Assicura di essere in grado di trovare «mille modi» per completare il progetto del Tav in Piemonte, Sergio Chiamparino. Dalla «consultazione popolare» alla «grande manifestazione di piazza», fosse anche necessario accelerare sull’autonomia. Una scadenza per il presidente della Regione c’è ed è quella «per dare il via libera ai bandi, l’11 marzo», quando Telt dovrà prendere la decisione. Un ultimatum, insomma. (…)

Andrea Fluttero, Angelo Luca Bona e Andrea Tronzano di Forza Italia hanno spiegato che «siamo da sempre favorevoli ai referendum. Rispetto però alla proposta di consultazione popolare siamo perplessi sulla sua reale utilità. È di tutta evidenza che il ricorso alla consultazione popolare rischi di essere letto come strumentale alla prossima campagna elettorale, indebolendo un argomento invece strategico come quello della Tav». (…) [E. Romanetto]

0 Commenti

Lascia una risposta